Adela Simona Burta

“L’amore vince l’impossibile” è il mio credo della mia arte e della mia vita.
Auodidatta, nasco e cresco in libertà e amore, studio psicologia, lavoro con i bambini, poi decido di tradurre il mondo tramite forma e colore.
Amo la vita, amo la bellezza e credo pienamente nella forza dell’Arte.
Sono nata ad Arad (Romania) nel 1977, vivo e lavoro tra Milano e Lago Maggiore. Nel 2004 mi trasferisco a Milano per un breve periodo, che successivamente si trasformerà in un radicale mutamento della mia vita, incontrando l’Amore e conoscendo una realtà che stimola in me creatività nel mondo dell’arte.
Ho coltivato e apprezzato l’arte sin da giovanissima età, dedicandomi alla pitto-scultura ispirata dall’artista Michele Tombolini da Tivoli, “lo scultore dell’Artico” ideatore della personale tecnica che oggi prediligo maggiormente, e che tutt’oggi con grande amore e rispetto proseguo in chiave del tutto personale, restando per me un importante punto di riferimento. Uso spesso colori metallici e riporto nelle mie opere l’amore.
Espongo in diverse mostre e concorsi ottenendo premi e riconoscimenti. Fra gli eventi espositivi ed i premi più recenti: 2012, Rassegna d’Arte Contemporanea alla Galleria Eustachi, Milano (riconoscimento artistico); 2ª classificata al Concorso Epifania della Galleria Eustachi (40ª edizione), Milano; Rassegna d’Arte Contemporanea “Dal reale al materico”, Milano; Biennale Expo Art di Montecarlo; Vernice Art Fair /Fiera d’Arte Contemporanea, Forlì; Premio Biennale Galleria Italia /Trofeo Art Museum, Venezia; 2014, mostra personale a Riccione; premio speciale al Concorso Epifania e al Concorso Primavera, Milano (Galleria Eustachi); 1ª Biennale d’Arte al Principato di Monaco; Trofeo La Vela d’Oro, Cesenatico; Collettiva “Pensiero Libero” alla Galleria Velázquez, Milano; 2015, personale presso la Galleria Eustachi, Milano “L’amore vince l’impossibile” E’ stata recensita su riviste e cataloghi d’arte, tra cui Arte Collezionismo, Contemporary Art Today, Galleria Italia ed I Segnalati di Arte Collezionismo. Sue opere si trovano in varie collezioni private in Italia ed all’estero.
“Una pittrice dall’animo sensibile che rispecchia totalmente nelle sue materiche performance pittoriche, tutta la sua fantasia cromatica e sensibilità artistica. L’artista Adela Simona Burta concentra essenzialmente nel suo operato, una valida espressione di contenuti altamente “informali” ma con chiara raffigurazione del suo incondizionato amore per l’arte contemporanea e la natura.
Reminescenti messaggi interiori rivolti oggettivamente, alla sua recondita contemplazione, dettati da una attenta analisi del “psico-inconscio” che risveglia la sua abnegazione del fare arte.
La tecnica prediletta dalla nostra artista, spazia essenzialmente, nell’utilizzo primario di solide materie miscelate a pigmenti metallizzati, che esaltano ancor più l’equilibrio tonale della composizione rappresentata. “ Agata Monti ”

Dati


Nome:Adela Simona Burta
Sede:Via A. Maiocchi, 27 - 20129 Milano (MI) Italia
Mobile:347.9949450
Email:arte@adelaburta.it
Sito Web:http://www.adelaburta.it
  • Abbraccio
    -----
    50x70
  • Alternativa
    -----
  • Armonia
    -----
    50x70
  • Attimo eterno
    -----
    30x120
  • 1. Autostrada del cuore
    -----
    100x100
  • Curiosità
    -----
    70x100
  • Emozioni
    -----
    50x70
  • Girasoli
    -----
    100x70
  • Ghiaccio
    -----
    80x100
  • Groviglio
    -----
    120x60
  • Inizio
    -----
    50x70
  • Innocenza fiore
    -----
    Materia su tela,120x60
  • Incontro
    -----
    70x50
  • Longevità
    -----
  • Quello che resta
    -----
  • Silenzio allegro
    -----
    100x70
  • Sole
    -----
  • Spighe
    -----
    40x60
  • Tutto perfetto
    -----
    120x120
  • Un po' di me
    -----
  • Vivere-dettaglio
    -----
    Diametro 120